Jusepe de Ribera

Jusepe de Ribera
Proveniente dal convento di S. Maria delle Grazie in Soleto, provincia di Lecce, la tela raffigurante il S. Gerolamo, di cm 75x65 la si attribuisce a Giuseppe de Ribera, noto anche col nomignolo di “spagnoletto” per via dei suoi natali iberici. Particolarmente attivo a Napoli, fu uno dei più grandi interpreti del caravaggismo, assieme a Luca Giordano e Mattia Preti.
 
La tela conservata presso la Pinacoteca "Caracciolo" riprende perfettamente gli schemi pittorici dell'epoca: dallo sfondo monocromatico scuro, i guizzi di luce teatrale ricavano la figura di un S. Girolamo a torso nudo, coperto sul braccio dalla porpora cardinalizia. Con la mano destra stringe un teschio, a significazione della vita eremitica, durante la quale produsse la traduzione della Vulgata, che regge con la mano sinistra. Secondo la tecnica tipica della pittura caravaggesca, la luce modellante proviene da sinistra. E' luce della grazia, luce stessa di Dio che dal nulla crea, genera e plasma. A quella luce guarda S. Girolamo, in atteggiamento estatico, quasi da essa tragga l'ispirazione della sua opera monumentale. Il forte realismo del volto, delle mani, della spalla, rendono questa tela un simbolo della pittura barocca napoletana.
Pinacoteda d'Arte Francescana Lecce
La Pinacoteca di Arte Francescana “R. Caracciolo” di Lecce, nasce nel 1968 ad opera di Padre Egidio De Tommaso, al fine di conservare, valorizzare e promuovere il patrimonio pittorico della Provincia dei Frati Minori del Salento. Le attività di fruizione sono curate da ImagoDei.
 

Contatti

La Pinacoteca d'Arte Francescana è lieta di accogliervi per visite guidate previa prenotazione.

Orari al Pubblico:
MARTEDÌ, MERCOLEDÌ; e VENERDÌ dalle 09:00 alle 12:30
Tutti i giorni su prenotazione

Indirizzo : Via Imperatore Adriano, 79 - 73100 Lecce

Tel.: +39 327 016 3007

 

Dove Siamo

 

 

 

Puglia Stemma1           bandiera europea


Sito realizzato con i fondi per la Riqualificazione del Sistema Museale        (Linea d'intervento 4.2 - azione 4.2.1 PO FESR Puglia 2007/2013). 

INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO