La collezione antica

La collezione antica

La Collezione antica, che costituisce il nucleo principale e originale della Pinacoteca, è formata da opere realizzate nel periodo della Controriforma Cattolica, compreso tra il XVI e il XVIII secolo. Le opere provengono dai conventi della Provincia dei Frati Minori del Salento, corrispondente alle attuali provincie amministrative di Lecce, Brindisi e Taranto. Le tele offrono, quindi, uno spaccato sulla struttura artistica meridionale in genere e della Puglia in particolare in un periodo storico di grande interesse, che è confluito nella nascita del barocco.

La Collezione è formata da quattro filoni artistici:

  • Le opere di autori anonimi, la maggior parte dei quali di provenienza locale, realizzano le grandi pale per gli altari e le opere della devozione popolare. Queste opere assumono grande importanza in quanto capaci di interpretare la cultura popolare da cui esse stesse provengono;

 

  • Le opere dei frati pittori, tra i quali si distinguono Frà Giuseppe da Gravina, i Frati Francesco e Giacomo da Martina Franca, Frà Giacomo da San Vito, i quali oltre a riportare gli stilemi della scuola napoletana in auge in quel periodo periodo, introducono nell'impianto dell'opera elementi tipici del carisma francescano;

 

  • Le opere dei pittori leccesi, tra i quali troviamo le firme dei più importanti protagonisti della pittura manierista e barocca leccese e salentina: Gianserio Strafella, Oronzo Tiso, Serafino Elmo, Mariana Elmo, Francesca Forleo Brayda;

 

  • Le opere dei pittori napoletani, quali Francesco Fracanzano, molto attivo sul versante tarantino, autore di un pregevole San Francesco in estasi, e Jusepe De Ribera, con un importante San Girolamo realizzato per il convento di Soleto. Altre tele sono realizzate dalla bottega di Luca Giordano e di Nicola Malinconico.

La Collezione antica, iniziata da P. Egidio De Tommaso nel 1963, si è ingrandita con ulteriori acquisizioni e acquisti,  fino a contare ad oggi 140 opere.

Logo Pinacoteca new 1
The Franciscan Art Gallery "R. Caracciolo" of Lecce, was founded in 1968 by Father Egidio De Tommaso, in order to preserve, enhance and promote the pictorial heritage of the province as lesser of Salento.
 

Contacts

The Franciscan Art Gallery is pleased to welcome you for guided tours by reservation.

Opening to the Public:
Thursday - Friday - Saturday from 16:00 to 19:00. Last entry half an hour before closing

All other days reservation.

Address: Via Imperatore Adriano, 79 - 73100 Lecce

Phone: +39 0832.455009

 

Location

 

UnioneEuropea

Site created with the funds for the redevelopment of the Museum System (Line of intervention 4.2 - Action 4.2.1 ERDF Puglia 2007/2013).

 

INVESTING IN YOUR FUTURE